Processo Bossetti al capolinea? Alcune riflessioni sull’inutilizzabilità delle prove.

Com’è noto nell’ordinanza cautelare emessa in data 19.6.2014 nel procedimento n. 605/2014 R.G. GIP (Delitto Yara Gambirasio), relativamente all’utilizzabilità degli atti di indagine compiuti dopo la scadenza del termine massimo di cui all’art. 407 c.p.p., il GIP Dr.ssa Maccora è pervenuta ad esprimere le seguenti argomentazioni (per ragioni di completezza, si riportano letteralmente come segue): Continua …

Soggiace alle richieste di rapporti sessuali, avanzate dal marito, perchè sfinita e stanca. E’ violenza sessuale. Marito condannato a 4 anni di reclusione.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 14 luglio – 26 ottobre 2015, n. 42993) Ritenuto in fatto 1. Vicenda processuale e provvedimento impugnato – L’imputato è stato accusato di maltrattamenti e violenza sessuale in danno della propria moglie e, per tale motivo, è stato condannato in primo grado alla pena di quattro anni ed Continua …

Promuovere due azioni distinte per il risarcimento dei danni alle cose ed alla persona è abuso del diritto.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 3, sentenza 9 settembre – 21 ottobre 2015, n. 21318) Svolgimento del processo Un riferimento a un sinistro stradale, M.C. convenne in giudizio P.P. e le Assicurazioni Milano Spa: nel 2005, per il risarcimento del danno al motociclo, conclusosi con la sentenza di condanna del Giudice di pace; Continua …