Canoni di locazione degli alloggi di servizio destinati al personale militare.

(Corte di Cassazione civile, sez. III, sentenza 17.06.2016, n. 12538)

Lo speciale canone previsto dall’art. 13 l. n. 497 del 1978 per la locazione degli alloggi di servizio destinati al personale militare si applica, a far data dal 10 gennaio 1999, subordinatamente al verificarsi delle condizioni previste dall’art. 4, 12º comma, stessa L., che ha previsto l’anticipazione degli effetti reali delle permute concluse per la realizzazione degli alloggi ad una data anteriore alla stipulazione definitiva purché, al 31 dicembre 1998, fossero state avviate le trattative tra ministero della difesa ed enti locali finalizzate alla conclusione dei contratti di permuta e, prima di questi, vi fosse stata la destinazione degli immobili ceduti dal ministero al soddisfacimento degli interessi delle comunità residenti nel relativo ambito territoriale, nonché delle esigenze abitative del personale militare degli alloggi di servizio realizzati con le risorse finanziarie dell’ente locale, in base ad intese (non necessariamente scritte) fra gli enti stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.