Il datore di lavoro è esonerato da ogni responsabilità quando il solo comportamento del dipendente sia abnorme (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 23 luglio 2018, n. 34805).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PICCIALLI Patrizia – Presidente Dott. MENICHETTI Carla – rel. Consigliere Dott. DOVERE Salvatore – Consigliere Dott. BRUNO Mariarosaria – Consigliere Dott. PICARDI Francesca – Consigliere ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso proposto da: Continua …

Reati in materia di rifiuti, l’osservazione diretta degli operanti di P.G., rende certa la natura del reato (Corte di Cassazione, Sezione III Penale, Sentenza 6 luglio 2018, n. 30626).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. RAMACCI Luca – Presidente Dott. SOCCI Angelo Matteo – rel. Consigliere Dott. CERRONI Claudio – Consigliere Dott. LIBERATI Giovanni – Consigliere Dott. MACRI’ Ubalda – Consigliere ha pronunciato la seguente: SENTENZA sui ricorsi proposti Continua …

Ricettazione e incauto acquisto (Corte di Cassazione, Sezioni Unite Penali, sentenza 8 giugno 2012, n. 22225).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE PENALI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. SANTACROCE Giorgio – Presidente – Dott. MILO Nicola – rel. Consigliere – Dott. ROMIS Vincenzo – Consigliere – Dott. CONTI Giovanni – Consigliere – Dott. VECCHIO Massimo – Consigliere – Dott. CAMMINO Matilde – Continua …