Monreale, carabiniere fuori servizio sventa rapina all’ufficio postale.

Avevano provato l’ennesima rapina in un ufficio postale, ma stavolta all’interno hanno trovato un carabiniere libero dal servizio che è intervenuto sventando il colpo.

È accaduto a Monreale presso la filiale di via Aldo Moro, qui due giovani a volto coperto, di cui uno armato di pistola, hanno fatto irruzione tentando una rapina.

Il carabiniere, che si trovava in coda allo sportello insieme ai propri familiari, senza alcuna esitazione si è avventato contro uno dei due, scaraventandolo a terra, mentre l’altro, poco distante, lo minacciava con la pistola intimandogli di lasciare il complice, ormai messo ko.

Vista la presenza di diverse persone e per salvaguardare l’incolumità dei presenti, il carabiniere è stato costretto a “mollare la presa” rilasciando il rapinatore appena bloccato che, riusciva, quindi, a darsi alla fuga insieme al complice.

Immediato l’allarme alla centrale operativa che ha disposto una serie di posti di blocco per individuare i due rapinatori.

Nel corso della colluttazione con il malfattore, il carabiniere ha riportato diverse escoriazioni alle braccia e al collo, ma nonostante ciò, mettendo da parte i propri impegni quotidiani, ha continuato senza sosta a partecipare alle indagini condotte dai colleghi di Monreale.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.