Dipendenti: se la “tuta” è facoltativa niente tempo di vestizione e svestizione (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, Sentenza 16 maggio 2024, n. 13639).

LA  CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ADRIANA DORONZO – Presidente – Dott. FABRIZIO AMENDOLA – Rel. Consigliere – Dott. FRANCESCO GIUSEPPE LUIGI CASO – Consigliere – Dott. GUALTIERO MICHELINI – Consigliere – Dott. ELENA BOGHETICH – Consigliere – ha pronunciato la seguente ORDINANZA sul ricorso 17182-2022 proposto da: Continua …

Il Tribunale di Vienna chiede l’estradizione dell’imputato reo di aver rubato un orologio di grosso valore in concorso con altri (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 15 maggio 2024, n. 19355).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE PENALE Composta da Ercole Aprile                 – Presidente – Orlando Villoni              – Relatore – Ersilia Calvanese Enrico Gallucci Maria Sabina Vigna ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …

Valido l’accordo patrimoniale tra coniugi raggiunto per e-mail riguardante la ripartizione delle spese (Corte di Cassazione, Sezione I Civile, Sentenza 15 maggio 2024, n. 13366).

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE PRIMA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sig.ri Magistrati FRANCESCO ANTONIO GENOVESE    Presidente MARINA MELONI                             Consigliere LAURA TRICOMI                              Consigliere ROSARIO CAIAZZO  Continua …