Arrestato per spaccio nei vicoli, Cassazione annulla l’aggravante perché il “labirinto” aiuta i poliziotti (Corte di Cassazione, Sezione III Penale, Sentenza 1 luglio 2019, n. 28383).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. LAPALORCIA Grazia – Presidente – Dott. RAMACCI Luca – Consigliere – Dott. CERRONI Claudio – Rel. Consigliere – Dott. CORBO Antonio – Consigliere – Dott. ZUNICA Fabio – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …

Il G.I.P non convalida l’arresto per resistenza a P.U. Il P.M. ricorre in Cassazione ottenendo l’accoglimento (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 29 gennaio 2019, n. 4483).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. FIDELBO Giorgio – Presidente Dott. COSTANZO Angelo – Consigliere Dott. MOGINI Stefano – Consigliere Dott. DI STEFANO Pierluigi – Rel. Consigliere Dott. APRILE Ercole – Consigliere ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso proposto da: Procuratore Continua …

Assolto dal reato di calunnia nei confronti del Dott. Marangelli, quest’ultimo, ricorre in Cassazione. Rigettato (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 27 settembre 2019, n. 39811).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PETITTI Stefano – Presidente – Dott. CRISCUOLO Anna – Consigliere – Dott. RICCIARELLI Massimo – Consigliere – Dott. DE AMICIS Gaetano – Consigliere – Dott. CAPOZZI Angelo – Rel. Consigliere – ha pronunciato la Continua …