E’ dipendente da cannabinoidi e detiene una quantità minima di hashish: non punibilità (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 10 giugno 2021, n. 23010).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. FIDELBO Giorgio – Presidente – Dott. MOGINI Stefano – Consigliere – Dott. VIGNA Maria Sabina – Rel. Consigliere – Dott. RICCIARELLI Massimo – Consigliere – Dott. GIORGI Maria Silvia – Consigliere – ha pronunciato Continua …

Il reato di omicidio stradale è una fattispecie speciale e autonoma rispetto a quella dell’art. 586 c.p. (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 9 giugno 2021, n. 22768).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VESSICHELLI Maria – Presidente Dott. BELMONTE Maria Teresa – Consigliere Dott. PISTORELLI Luca – Consigliere Dott. CALASELICE Barbara – Rel. Consigliere Dott. FRANCOLINI Giovanni – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …

Consumazione del reato di truffa tramite prodotti finanziari (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 10 giugno 2021, n. 22957).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CERVADORO Mirella – Presidente – Dott. AGOSTINACCHIO Luigi – Consigliere – Dott. PARDO Ignazio – Rel. Consigliere – Dott. COSCIONI Giuseppe – Consigliere – Dott. SARACO Antonio – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …