L’imputato non può rimettere in discussione profili oggettivi o soggettivi della fattispecie, perché risultano coperti dal patteggiamento (Corte di Cassazione, Sezione VII Penale, Sentenza 7 febbraio 2020, n. 5119).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SETTIMA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BONI Monica – Presidente Dott. VILLONI Orlando – Consigliere Dott. GIORDANO Emilia Anna – Consigliere Dott. RENOLDI Carlo – Rel. Consigliere Dott. VIGNA Maria Sabina – Consigliere ha pronunciato la seguente: ORDINANZA sul ricorso Continua …

Ex Ilva, annullata la confisca sugli immobili intestati ai figli di Fabio Riva (Corte di Cassazione, Sezione I Penale, Sentenza 25 febbraio 2020, n. 7433).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. TARDIO Angela – Presidente Dott. CIAMPI Francesco Mari – Consigliere Dott. DI SALVO Emanuele – Consigliere Dott. DOVERE Salvatore – Consigliere Dott. BONI Monica – Rel. Consigliere ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso Continua …

Anche la Cassazione può incorrere in un errore causato da una svista o da un equivoco nella lettura degli atti interni al giudizio stesso (Corte di Cassazione, Sezione II penale, Sentenza 20 febbraio 2020, n. 6752).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. GALLO Domenico – Presidente – Dott. PELLEGRINO Andrea – Consigliere – Dott. SGADARI Giuseppe – Consigliere – Dott. TUTINELLI Vincenzo – Consigliere – Dott. MESSINI D’AGOSTINI Piero – Rel. Consigliere – ha pronunciato la Continua …