Nei procedimenti per delitti commessi con violenza alla persona, la richiesta di sostituzione o revoca della misura cautelare deve notificarsi alla persona offesa (Corte di Cassazione, Sezione Unite Penale, Sentenza 3 maggio 2022, n. 17156).

REPUBBLICA ITALIANA UN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CASSANO Margherita – Presidente – Dott. BRUNO Paolo Antonio – Consigliere – Dott. PETRUZZELLIS Anna – Consigliere – Dott. FIDELBO Giorgio – Consigliere – Dott. TARDIO Angela – Rel. Consigliere – Dott. ROCCHI Giacomo Continua …

Successioni. Indegnità a succedere: le ipotesi sono tassative (Corte di Cassazione, Sezione II Civile, Sentenza 28 aprile 2022, n. 13266).

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. MANNA Felice – Presidente – Dott. ORILIA Lorenzo – Consigliere – Dott. COSENTINO Antonello – Consigliere – Dott. TEDESCO Giuseppe – Rel. Consigliere – Dott. SCARPA Antonio – Consigliere – ha pronunciato la seguente: ORDINANZA sul Continua …

Sostanze stupefacenti – Piazza di spaccio seriale: negata la lieve entità del fatto (Corte di Cassazione, Sezione III Penale, Sentenza 19 aprile 2022, n. 14961).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. LIBERATI Giovanni – Presidente Dott. GALTERIO Donatella – Consigliere Dott. SOCCI Angelo Matteo – Consigliere Dott. AMOROSO Maria Cristina – Rel. Consigliere Dott. GAI Emanuela – Consigliere ha pronunciato la seguente: SENTENZA Sul ricorso proposto da Continua …