Trasferimento per incompatibilità ambientale di un poliziotto per rapporto di affinità con esponenti di spicco della malavita locale (Consiglio di Stato, Sezione IV, Sentenza 7 gennaio 2020, n. 118).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) con l’intervento dei magistrati: Dott. Vito Poli, Presidente Dott. Luca Lamberti, Consigliere Dott. Nicola D’Angelo, Consigliere Dott. Silvia Martino, Consigliere Dott. Giuseppa Carluccio, Consigliere, Estensore ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 998 del 2019, Continua …

La lettera della figlia del poliziotto scomparso: “Ciao Papi, sei il mio idolo: voglio essere come te” …

Una lunga lettera pubblicata il giorno dopo i funerali di Gaetano Senarcia, il 50enne assistente capo della polizia scomparso nella notte tra domenica e lunedì in seguito a un malore. A scriverla Rebecca, la figlia del poliziotto che lavorava al commissariato di Pianura a Napoli. Gaetano aveva due figli e viveva a Castel Volturno. Tutti i giorni veniva a Continua …

Salire su un treno, insieme ad altre 28 persone, senza biglietto costringendo l’intervento della Polfer con conseguenza fermo del treno è un reato lieve (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 10 gennaio 2020, n. 607).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. COSTANZO Angelo – Presidente Dott. VILLONI Orlando – Consigliere Dott. GIORDANO Emilia Anna – Consigliere Dott. RICCIARELLI Massimo – rel. Consigliere Dott. VIGNA Maria Sabina – Consigliere ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso proposto da: Continua …