Omicidio stradale, si applica l’attenuante se la vittima viene risarcita integralmente (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 4 marzo 2024, n. 9180).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUARTA SEZIONE PENALE Composta da: Dott. EMANUELE DI SALVO – Presidente – Dott. EUGENIA SERRAO – Relatore – Dott. ALDO ESPOSITO – Consigliere – Dott. ALESSANDRO RANALDI – Consigliere – Dott. DANIELE CENCI – Consigliere – ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso Continua …

Buche stradali, il Comune non può chiedere al danneggiato di provare l’assenza di colpa (Corte di Cassazione, Sezione III Civile, Sentenza 8 luglio 2024, n. 18518).

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE TERZA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. France DE STEFANO                 – Presidente – Dott. Marco ROSSETTI                       – Consigliere – Dott. Cristiano VALLE                    Continua …

Aggredisce la dipendente del C.U.P. e in un video la definisce “incompetente”: condannata per diffamazione (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 25 giugno 2024, n. 15018).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUINTA SEZIONE PENALE Composta da Dott. Rosa Pezzullo – Presidente – Dott. Tiziano Masini – Consigliere – Dott. Carlo Renoldi – Consigliere – Dott. Giovanni Francolini – Consigliere – Dott. Elena Carusillo – Relatore – ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …