“Durata” sospensione patente, il giudice penale decide autonomamente e può divergere dal Prefetto (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 1 febbraio 2024, n. 4324).

REPUBBLICA ITALIANA in nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUARTA SEZIONE PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DOVERE Salvatore – Presidente – Dott. GIORDANO Bruno – Consigliere – Dott. CAPPELLO Gabriella – Consigliere – Dott. D’ANDREA Alessandro – Consigliere – Dott. RICCI Anna Luisa Angela – Relatore – ha pronunciato la Continua …

Mancata comunicazione dei dati del conducente e invalidità del verbale di accertamento: quali sanzioni? (Corte di Cassazione, Sezione II Civile, Sentenza 1 febbraio 2024, n. 3022).

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SECONDA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. FELICE MANNA                         – Presidente – Dott. REMO CAPONI                         – Rel. Consigliere – Dott. ANTONIO SCARPA      Continua …

Cartabia, la norma transitoria sulla messa alla prova in appello vale solo per le ipotesi ampliate (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 9 gennaio 2024, n. 657).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUARTA SEZIONE PENALE Composta da: EMANUELE DI SALVO          – Presidente – ALDO ESPOSITO MARIAROSARIA BRUNO      – Relatore – ATTILIO MARI ALESSANDRO D’ANDREA ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto da: (omissis) (omissis) nato a (omissis) il Continua …