In casa, in maniera rudimentale, coltiva undici piantine di canapa: reato non punibile (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 19 febbraio 2021, n. 6599).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. FIDELBO Giorgio – Presidente – Dott. ROSATI Martino – Consigliere – Dott. GIORDANO Emilia Anna – Rel. Consigliere – Dott. VILLONI Orlando – Consigliere – Dott. SILVESTRI Pietro – Consigliere – ha pronunciato la Continua …

La dipendente comunale accede, senza giustificato motivo, al protocollo informatico. Licenziamento legittimo (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro Civile, Sentenza 15 febbraio 2021, n. 3819).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI PAOLANTONIO Annalisa – Presidente – Dott. CINQUE Guglielmo – Consigliere – Dott. DE MARINIS Nicola – Consigliere – Dott. AMENDOLA Fabrizio – Consigliere – Dott. BUFFA Francesco – Rel. Consigliere – SENTENZA sul Continua …

Appropriarsi di uno Smartphone dimenticato sul bancone del bar, vale una condanna per furto (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 18 febbraio 2021, n. 6353).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BRUNO Paolo Antonio – Presidente – Dott. BRANCACCIO Matilde – Consigliere – Dott. PISTORELLI Luca – Consigliere – Dott. ROMANO Michele – Rel. Consigliere – Dott. BORRELLI Paola – Consigliere – ha pronunciato la Continua …