Droga occultata nell’appartamento della coppia ma il concorso di entrambi nel reato non è automatico (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 21 febbraio 2024, n. 7675).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE PENALE Composta da: Dott. Giorgio Fidelbo – Presidente – Dott. Benedetto Paternò Raddusa – Consigliere – Dott. Paola Di Nicola Travaglini – Consigliere – Dott. Antonio Costantini – Relatore – Dott. Ombretta Di Giovine – Consigliere – ha pronunciato la seguente Continua …

Ai fini della guida in stato di alterazione psicofisica non basta affermare che il guidatore abbia assunto droga prima di mettersi alla guida, ma è necessario dimostrare che le sostanze stupefacenti siano state assunte in funzione della successiva guida (Corte di cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 19 febbraio 2024, n. 7199).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PICCIALLI Patrizia – Presidente – Dott. MICCICHÉ Loredana – Consigliere – Dott. MARI Attilio – Consigliere – Dott. RICCI Anna Luisa Angela – Consigliere – Dott. CIRESE Marina – Relatore – ha pronunciato la Continua …

Donazione modale e procedura esecutiva: la concessione in godimento del bene esecutato non è opponibile ai terzi (Corte di Cassazione, Sezione III Civile, Sentenza 19 febbraio 2024, n. 4357).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA CIVILE composta dai signori magistrati: dott. Franco DE STEFANO – Presidente dott. Pasqualina Anna Piera CONDELLO – Consigliere dott. Stefano Giaime GUIZZI – Consigliere Relatore dott. Raffaele ROSSI – Consigliere dott. Salvatore SAIJA – Consigliere ha pronunciato la seguente ORDINANZA sul Continua …