Incidente rocambolesco e fatale: le violazioni degli altri conducenti non salvano l’automobilista che ha tamponato per primo (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 8 giugno 2021, n. 22268).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI SALVO Emanuele – Presidente Dott. CIAMPI Francesco Maria – Consigliere Dott. CAPPELLO Gabriella – Rel. Consigliere Dott. TALERICO Palma – Consigliere Dott. VANNUCCI Marco – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso Continua …

Per la Cassazione va condannata per omicidio colposo la conducente che nei pressi della fermata di un autobus non rallenta e investe un pedone provocandone la morte (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 27 maggio 2021, n. 20912).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PICCIALLI Patrizia – Presidente Dott. BELLINI Ugo – Consigliere Dott. NARDIN Maura – Rel. Consigliere Dott. DAWAN Daniela – Consigliere Dott. ESPOSITO Aldo – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto da: (OMISSIS) MARISA Continua …

Incidente stradale. La parte responsabile del sinistro, non può testimoniare in quanto portatore di un interesse attuale e concreto all’esito della controversia (Corte di Cassazione, Sezione VI Civile, Sentenza 26 maggio 2021, n. 14468).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. GRAZIOSI Chiara – Presidente – Dott. VALLE Cristiano – Consigliere – Dott. PELLECCHIA Antonella – Rel. Consigliere – Dott. IANNELLO Emilio – Consigliere – Dott. POSITANO Gabriele – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …