Valido l’arresto del rapinatore a quattro ore dal colpo in un supermercato (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 16 settembre 2022, n. 34375).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. IMPERIALI Luciano – Presidente – Dott. TUTINELLI Vincenzo – Consigliere – Dott. DI PISA Fabio – Consigliere – Dott. PELLEGRINO Andrea – Consigliere – Dott. VERGA Giovanna – Rel. Consigliere – ha pronunciato la Continua …

Minimo il valore dei beni rubati: ciò non basta per catalogare come lieve il danno causato dall’azione del ladro (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 13 settembre 2022, n. 33553).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CIAMPI Francesco Maria – Presidente – Dott. NARDIN Maura – Consigliere – Dott. FERRANTI Donatella – Consigliere – Dott. ESPOSITO Aldo – Consigliere – Dott. DOVERE Salvatore – Rel. Consigliere – ha pronunciato la Continua …

Legittimo l’arresto della giovane rom che viola ripetutamente il foglio di via obbligatorio (Corte di Cassazione, Sezione I Penale, Sentenza 12 settembre 2022, n. 33395).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. SANDRINI Enrico Giuseppe – Presidente – Dott. BIANCHI Michele – Consigliere – Dott. CASA Filippo – Consigliere – Dott. CAIRO Antonio – Rel. Consigliere – Dott. ALIFFI Francesco – Consigliere – ha pronunciato la Continua …