Il Tribunale di Vienna chiede l’estradizione dell’imputato reo di aver rubato un orologio di grosso valore in concorso con altri (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 15 maggio 2024, n. 19355).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE PENALE Composta da Ercole Aprile                 – Presidente – Orlando Villoni              – Relatore – Ersilia Calvanese Enrico Gallucci Maria Sabina Vigna ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …

Confermata la condanna per il furto di un monopattino elettrico anche se aveva il GPS (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 13 maggio 2024, n. 18818).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE QUINTA SEZIONE PENALE Composta da: Dott. LUCA PISTORELLI – Presidente – Dott. TIZIANO MASINI – Consigliere – Dott. MARIA TERESA BELMONTE – Relatore – Dott. EGLE PILLA – Consigliere – Dott. VINCENZO SGUBBI – Consigliere – ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso Continua …

Sì alla “lieve entità” anche per il reato di rapina (Corte Costituzionale, Sentenza 13 maggio 2024, n. 86).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta da: Presidente: Augusto Antonio BARBERA; Giudici: Franco MODUGNO, Giulio PROSPERETTI, Francesco VIGANÒ, Luca ANTONINI, Stefano PETITTI, Angelo BUSCEMA, Emanuela NAVARRETTA, Maria Rosaria SAN GIORGIO, Filippo PATRONI GRIFFI, Marco D’ALBERTI, Giovanni PITRUZZELLA, Antonella SCIARRONE ALIBRANDI, ha pronunciato la seguente SENTENZA nel giudizio di legittimità costituzionale Continua …