Le scale e l’androne di un palazzo rientrano nelle pertinenze di una dimora privata (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 20 settembre 2022, n. 34783).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PALLA Stefano – Presidente –  Dott. GUARDIANO Alfredo – Consigliere – Dott. CATENA Rossella – Rel. Consigliere – Dott. SESSA Renata – Consigliere – Dott. MOROSINI Elisabetta Maria – Consigliere – ha pronunciato la Continua …

Congedo straordinario per assistere la madre: non può bastare la mera presentazione dell’istanza all’INPS (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro Civile, Sentenza 6 settembre 2022, n. 26196).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DORONZO Adriana – Presidente – Dott. DE GREGORIO Federico – Consigliere – Dott. PAGETTA Antonella – Rel. Consigliere – Dott. SPENA Francesca – Consigliere – Dott. PONTERIO Carla – Consigliere – ha pronunciato la Continua …

La preordinazione del delitto non è mai premeditazione (Corte di Cassazione, Sezione I Penale, Sentenza 19 settembre 2022, n. 34536).

REPUBBLICA ITALIANA A NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. SIANI Vincenzo – Presidente – Dott. CASA Filippo – Rel. Consigliere – Dott. BINENTI Roberto – Consigliere – Dott. TALERICO Palma – Consigliere – Dott. TOSCANI Eva – Consigliere – ha pronunciato il seguente: Continua …