Gli autisti dei mezzi della società non pagano il casello: l’imprenditrice viene condannata per truffa (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 16 gennaio 2023, n. 1256).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI PAOLA Sergio – Presidente – Dott. TUTINELLI Vincenzo – Rel. Consigliere – Dott. MESSINI D’AGOSTINI Piero – Consigliere – Dott. COSCIONI Giuseppe – Consigliere – Dott. CERSOSIMO Emanuele – Consigliere – ha pronunciato Continua …

Il delitto di diffamazione realizzato tramite il web ha natura di reato istantaneo di evento (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 16 gennaio 2023, n. 1370).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ZAZA Carlo – Presidente – Dott. PISTORELLI Luca – Consigliere – Dott. SCORDAMIGLIA Irene – Rel. Consigliere – Dott. BIFULCO Daniela – Consigliere – Dott. DE GREGORIO Eduardo – Consigliere – ha pronunciato la Continua …

Comune condannato per avere posto l’ex vicecomandante della Municipale in subordine a due ispettori (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro Civile, Sentenza 13 gennaio 2023, n. 876).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. TRIA Lucia – Presidente – Dott. ESPOSITO Lucia – Consigliere – Dott. LEONE Margherita Maria – Consigliere – Dott. CAVALLARI Dario – Rel. Consigliere – Dott. AMENDOLA Fabrizio – Consigliere – ha pronunciato la Continua …