Lavoro Part time – La Corte conferma la discriminazione ai danni delle donne nei concorsi interni all’ufficio della Agenzia delle Entrate (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, Sentenza 19 febbraio 2024, n. 4313).

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: LUCIA TRIA                           Presidente ANDREA ZULIANI                Consigliere Rel. ILEANA FEDELE                   Consigliere NICOLA DE MARINIS    Continua …

Legittimo il licenziamento intimato al lavoratore che abbia modificato gli orari di ingresso e uscita (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, Sentenza 13 febbraio 2024, n. 3929).

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. LUCIA ESPOSITO                                   – Presidente – Dott. ADRIANO PIERGIOVANNI PATTI         – Consigliere – Dott. FABRIZIO AMENDOLA                  Continua …

Licenziabile il dipendente di banca che apre il conto senza chiedere informazioni (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, Sentenza 5 febbraio 2024, n. 3232).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO composta dagli ill.mi sigg.ri Magistrati: Dott. DORONZO Adriana – Presidente Dott. GARRI Fabrizia – Consigliere Dott. RIVERSO Roberto – Rel. Consigliere Dott. CASO Francesco Giuseppe Luigi – Consigliere Dott. PANARIELLO Francescopaolo – Consigliere ha pronunciato la seguente ORDINANZA sul ricorso 26492-2020 Continua …