Indebito arricchimento P.A., sì all’indennizzo per il professionista anche senza riconoscimento dell’utilità (Corte di Cassazione, Sezione Lavoro Civile, Sentenza 21 luglio 2022, n. 22902).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE LAVORO CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. MANNA Antonio – Presidente – Dott. DE GREGORIO Federico – Consigliere – Dott. PAGETTA Antonella – Consigliere – Dott. MAROTTA Caterina – Rel. Consigliere – Dott. DE MARINIS Nicola – Consigliere – ha pronunciato Continua …

Vice brigadiere nell’Arma dei Carabinieri dichiarato permanentemente non idoneo al servizio (T.A.R. Sicilia – Palermo, Sezione Terza, Sentenza 19 luglio 2022, n. 2311).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione Terza) con l’intervento dei magistrati: Dott. Guglielmo Passarelli Di Napoli, Presidente, Estensore Dott. Roberto Valenti, Consigliere Dott. Bartolo Salone, Referendario ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc. amm.; sul ricorso numero di registro generale 941 del 2022, Continua …

Carrozzeria condannata a risarcire alla committente l’esecuzione non a regola d’arte di lavori di abbellimento della sua autovettura, non rileva che l’auto abbia 23 anni (Corte di Cassazione, Sezione VI Civile, Sentenza 14 luglio 2022, n. 22254).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. LOMBARDO Luigi Giovanni – Presidente – Dott. MOCCI Mauro – Consigliere – Dott. FORTUNATO Giuseppe – Rel. Consigliere – Dott. CRICUOLO Mauro – Consigliere – Dott. OLIVA Stefano – Consigliere – ha pronunciato la Continua …