Stupefacenti: negati gli arresti domiciliari all’imputato che fa parte alla criminalità organizzata (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 25 maggio 2020, n. 15728).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. FUMU Giacomo – Presidente Dott. CENCI Daniele – Consigliere Dott. DOVERE Salvatore – Consigliere Dott. FERRANTI Donatella – Consigliere Dott. DI SALVO Emanuele – Rel. Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto da: HOXHA Continua …

L’intercettazione di una chat equivale a quella telefonica con tutte le conseguenze che ne derivano (Corte di Cassazione, Sezione III Penale, Sentenza 13 maggio 2020, n. 14725).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ROSI Elisabetta – Presidente Dott. SOCCI Angelo Matteo – Consigliere Dott. GALTERIO Donatella – Rel. Consigliere Dott. SCARCELLA Alessio – Consigliere Dott. CORBETTA Stefano –  Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …

Droghe leggere: aggravante sopra i due kg (Corte di Cassazione, Sezioni Unite Penali, Sentenza 12 maggio 2020, n. 14722).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE PENALI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CARCANO Domenico – Presidente – Dott. FUMU Giacomo – Rel. Consigliere – Dott. MOGINI Stefano – Consigliere – Dott. FIDELBO Giorgio – Consigliere – Dott. ANDREAZZA Gastone – Consigliere – Dott. ROCCHI Giacomo – Continua …