Il GIP emette decreto di latitanza; per la difesa, l’imputato era stato espulso ancora prima; agli atti nulla risulta. Condannato (Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, Sentenza 17 gennaio 2023, n. 1417).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PICCIALLI Patrizia – Presidente – Dott. VIGANLE Lucia – Consigliere – Dott. PEZZELLA Vincenzo – Consigliere – Dott. BRUNO Mariarosaria – Rel. Consigliere – Dott. CIRESE Marina – Consigliere – ha pronunciato la seguente Continua …

Il figlio coltiva e rivende cannabis: colpevole anche il padre che ha gestito i proventi dell’attività illecita (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 17 gennaio 2023, n. 1621).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. RICCIARELLI Massimo – Presidente – Dott. DE AMICIS Gaetano – Consigliere – Dott. APRILE Ercole – Consigliere – Dott. TUDINO Alessandrina – Consigliere – Dott. DI GERONIMO Paolo – Rel. Consigliere – ha pronunciato Continua …

Traffico di droga: anche i beni acquistati prima dei fatti possono essere confiscati (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 10 gennaio 2023, n. 513).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. SCARLINI Enrico Vittorio Stanislao – Presidente –  Dott. CATENA Rossella – Consigliere – Dott. BELMONTE Maria Teresa – Consigliere – Dott. BRANCACCIO Matilde – Rel. Consigliere – Dott. TUDINO Alessandrina – Consigliere – ha Continua …