Dipendente del Tribunale di Palermo, nel spostare dei faldoni subisce una distorsione. L’INAIL dovrà pagare l’infortunio (Corte di Cassazione, Sezione VI Civile, Sentenza 17 giugno 2021, n. 17336).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PONTERIO Carla – Presidente – Dott. PORRECA Paolo – Consigliere – Dott. ESPOSITO Lucia – Consigliere – Dott. CINQUE Guglielmo – Rel. Consigliere – Dott. MARCHESE Gabriella – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …

Privacy: se la violazione è minima, il danno non patrimoniale non è risarcibile (Corte di Cassazione, Sezione I Civile, Sentenza 10 giugno 2021, n. 16402).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. GENOVESE Francesco Antonio – Presidente – Dott. LAMORGESE Antonio Pietro – Consigliere – Dott. FIDANZIA Andrea – Rel. Consigliere – Dott. SCALIA Laura – Consigliere – Dott. IOFRIDA Giulia – Consigliere – ha pronunciato Continua …

Scala priva di alcuni presidi di sicurezza, niente risarcimento per la vittima della caduta (Corte di Cassazione, Sezione VI Civile, Sentenza 15 aprile 2021, n. 9872).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. AMENDOLA Adelaide – Presidente – Dott. VALLE Cristiano – Consigliere – Dott. GRAZIOSI Chiara – Consigliere – Dott. TATANGELO Augusto – Rel. Consigliere – Dott. POSITANO Gabriele – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …