Atti di bullismo configurano il reato di violenza privata (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 5 gennaio 2021, n. 163).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PALLA Stefano – Presidente Dott. BELMONTE Maria Teresa – Rel. Consigliere Dott. ROMANO Michele – Consigliere Dott. CAPUTO Angelo – Consigliere Dott. FRANCOLINI Giovanni – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …

Esito del periodo di controllo giudiziario che afferma l’inesistenza di rischio infiltrativo attuale e legittimità dell’informativa antimafia resa in precedenza (Consiglio di Stato, Sezione Terza, Sentenza 11 gennaio 2021, n. 319).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza) con l’intervento dei magistrati: Franco Frattini, Presidente Giulio Veltri, Consigliere Massimiliano Noccelli, Consigliere Giovanni Pescatore, Consigliere Giovanni Tulumello, Consigliere, Estensore ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 3005 del 2019, proposto da -OMISSIS-, in persona Continua …

Quando il porto di oggetti atti ad offendere è giustificato? (Corte di Cassazione, Sezione III Penale, Sentenza 23 dicembre 2020, n. 37163).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. LAPALORCIA Grazia – Presidente Dott. SOCCI Angelo Matteo – Consigliere Dott. MARINI Luigi – Rel. Consigliere Dott. ZUNICA Fabio – Consigliere Dott. ANDRONIO Alessandro Maria – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sui ricorsi Continua …