Il parcheggiatore abusivo che chiede i soldi, risponde di tentata estorsione (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 27 maggio 2020, n. 16030).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. RAGO Geppino – Presidente – Dott. ALMA Marco Maria – Consigliere – Dott. SGADARI Giuseppe – Consigliere – Dott. PARDO Ignazio – Rel. Consigliere – Dott. PAZIENZA Vittorio – Consigliere – ha pronunciato la Continua …

Per motivi di viabilità, dopo aver ingiuriato la p.o., era sceso dall’auto afferrando un piccone. E’ minaccia grave (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 9 aprile 2020, n. 11708).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PEZZULLO Rosa – Presidente – Dott. SESSA Renata – Consigliere – Dott. BRANCACCIO Matilde – Consigliere – Dott. MAZZITELLI Caterina – Rel. Consigliere – Dott. RICCARDI Giuseppe – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …

Stalking: se le minacce non sono gravi la querela è revocabile (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 6 febbraio 2020, n. 5062).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. SABEONE Gerardo – Presidente Dott. STANISLAO CARLINI Enrico Vittorio – rel. Consigliere Dott. GUARDIANO Alfredo – Consigliere Dott. PISTORELLI Luca – Consigliere Dott. CALASELICE Barbara – Consigliere ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso proposto da: Continua …