Nessun reato per chi offende nella chat video o vocale di gruppo. Il reato di ingiuria è stato depenalizzato (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 31 marzo 2020, n. 10905).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PALLA Stefano – Presidente – Dott. ZAZA Carlo – Consigliere – Dott. RICCARDI Giuseppe – Rel. Consigliere – Dott. CALASELICE Barbara – Consigliere – Dott. SESSA Renata – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …

Incidenti stradali: concorso di colpa per l’auto ferma in corsia d’emergenza senza necessità (Corte di Cassazione, Sezione III Civile, Sentenza 27 marzo 2020, n. 7579).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE TERZA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. TRAVAGLINO Giacomo – Presidente – Dott. DI FLORIO Antonella – Consigliere – Dott. SCARANO Luigi Alessandro – Consigliere – Dott. SCRIMA Antonietta – Consigliere – Dott. CRICENTI Giuseppe – Rel. Consigliere – ha pronunciato Continua …

Vende articoli su Facebook ed una volta ottenuto il bonifico disattiva il proprio account. E’ truffa (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 12 marzo 2020, n. 9938).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. GALLO Domenico – Presidente – Dott. PELLEGRINO Andrea – Consigliere – Dott. SGADARI Giuseppe – Consigliere – Dott. AIELLI Lucia – Rel. Consigliere – Dott. MESSINI D’AGOSTINI Piero – Consigliere – ha pronunciato la Continua …