È truffa all’Asl la sostituzione del medico di base fatta dal fratello (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 27 maggio 2020, n. 16002).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. RAGO Geppino – Presidente – Dott. ALMA Marco Maria – Consigliere – Dott. SGADARI Giuseppe – Consigliere – Dott. FILIPPINI Stefano – Rel. Consigliere – Dott. PAZIENZA Vittorio – Consigliere – ha pronunciato la Continua …

Prelievi al Bancoposta abusivi, cliente da ristorare se le Poste non prova la colpa grave (Corte di Cassazione, Sezione III Civile, Sentenza 26 maggio 2020, n. 9721).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE TERZA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. AMENDOLA Adelaide – Presidente – Dott. CIGNA Mario – Consigliere – Dott. VALLE Cristiano – Consigliere – Dott. CRICENTI Giuseppe – Rel. Consigliere – Dott. GORGONI Marilena – Consigliere – ha pronunciato la seguente: Continua …

Sebbene con patente scaduta, Roma capitale è stata condannata a risarcire l’incidente per la presenza di un ramo sulla strada (Corte di Cassazione, Sezione III Civile, Sentenza 26 maggio 2020, n. 9674).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE TERZA SEZIONE CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ARMANO Uliana – Presidente – Dott. DI FLORIO Antonella – Consigliere – Dott. VALLE Cristiano – Consigliere – Dott. SCRIMA Antonietta – Rel. Consigliere – Dott. GRAZIOSI Chiara – Consigliere – ha pronunciato la Continua …