Se non vi è un reciproco scambio di vantaggi, l’imprenditore non può dirsi colluso con il clan mafioso (Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, Sentenza 31 gennaio 2024, n. 4258).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE PENALE composta da: Orlando Villoni -Presidente- Emilia Anna Giordano -Consigliere- Ersilia Calvanese -Consigliere- Ercole Aprile -Consigliere- Paolo Di Geronimo -Relatore- ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto da (omissis) (omissis), nato a Milano il x/x/19xx; avverso l’ordinanza del 19/7/2023 emessa Continua …

La Cassazione conferma l’associazione per delinquere nella clonazione e indebito utilizzo di carte di carburante (Corte di Cassazione, Sezione I Penale, Sentenza 11 gennaio 2024, n. 1277).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE PRIMA SEZIONE PENALE Composta da: Dott. FILIPPO CASA -Presidente- Dott. BARBARA CALASELICE -Consigliere- Dott. MICAELA SERENA CURAMI -Consigliere- Dott. CARMINE RUSSO -Consigliere- Dott. FULVIO FILOCAMO -Relatore- ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto da: (omissis) (omissis) nato il xx/xx/19xx; avverso la sentenza Continua …