Estorsione aggravata dal metodo mafioso, basta la decisione di merito (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 22 febbraio 2024, n. 8017).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SECONDA SEZIONE PENALE Composta da: Dott. GEPPINO RAGO – Presidente – Dott. ANNA MARIA DE SANTIS – Consigliere – Dott. MARIA DANIELA BORSELLINO – Consigliere – Dott. SANDRA RECCHIONE – Relatore – Dott. DONATO D’AURIA – Consigliere – ha pronunciato la seguente SENTENZA Continua …

Ricettazione: vi è compatibilità tra speciale tenuità del danno e particolare tenuità del fatto? (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 21 dicembre 2023, n. 51255).

REPUBBLICA ITALIANA In nome del Popolo Italiano LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SECONDA SEZIONE PENALE Composta da: Dott. ELISABETTA ROSI – Presidente – Dott. ANNA MARIA DE SANTIS – Consigliere – Dott. MARIA DANIELA BORSELLINO – Consigliere – Dott. GIUSEPPE SGADARI – Consigliere – Dott. DONATO D’AURIA – Relatore – ha pronunciato la seguente SENTENZA Continua …

Nel ricorso il ricorrente avrebbe dovuto allegare il verbale di interrogatorio al Tribunale del riesame e non alla Corte di Cassazione (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 13 dicembre 2023, n. 49652).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SECONDA SEZIONE PENALE Composta da Dott. Anna Petruzzellis -Presidente- Dott. Giovanna Verga -Consigliere- Dott. Andrea Pellegrino -Relatore- Dott. Alessandro Leopizzi -Consigliere- Dott. Francesco Florit -Consigliere- ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto da: (omissis) (omissis), nato in Albania il xx/xx/19xx, rappresentato ed Continua …