Tentato omicidio dell’ex convivente: l’irretroattività della legge esclude l’aggravante (Corte di Cassazione, Sezione I Penale, Sentenza 8 giugno 2021, n. 22338).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. IASILLO Adriano – Presidente Dott. CIAMPI Francesco Maria – Consigliere Dott. CENTOFANTI Francesco – Rel. Consigliere Dott. CAPPUCCIO Daniele – Consigliere Dott. VANNUCCI Marco – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …

La truffa è aggravata se viene scelta una vittima anziana (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 25 maggio 2021, n. 20766).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DIOTALLEVI Giovanni – Presidente – Dott. MESSINI D’AGOSTINI Piero – Consigliere – Dott. DE SANTIS Anna Maria – Consigliere – Dott. BORSELLINO Maria Daniela – Rel. Consigliere – Dott. COSCIONI Giuseppe – Consigliere – Continua …