Rapina impropria: giusta l’aggravante per il fatto commesso contro persona con più di 65 anni (Corte di Cassazione, Sezione II Penale, Sentenza 2 luglio 2020, n. 19894).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. GALLO Domenico – Presidente – Dott. PELLEGRINO Andrea – Consigliere – Dott. SGADARI Giuseppe – Consigliere – Dott. PAZIENZA Vittorio – Rel. Consigliere – Dott. MESSINI D’AGOSTINI Piero – Consigliere – ha pronunciato la Continua …

Svegliato nella notte, esce in strada e spara in direzione dell’auto e, poi, verso il ladro ferendolo. Condannato (Corte di Cassazione, Sezione I Penale, Sentenza 21 luglio 2020, n. 21794).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI TOMASSI Maria Stefania – Presidente – Dott. CENTONZE Alessandro – Consigliere – Dott. MINCHELLA Antonio – Consigliere – Dott. SARACENO Rosa Anna – Rel. Consigliere – Dott. CASA Filippo – Consigliere – ha Continua …

L’aggressore gli prende la testa con violenza e lui, per difendersi, estrae un coltello ferendolo all’addome. E’ legittima difesa (Corte di Cassazione, Sezione I Penale, Sentenza 13 luglio 2020, n. 20741).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI TOMASSI Maria Stefania – Presidente – Dott. CENTONZE Alessandro – Consigliere – Dott. MINCHELLA Antonio – Consigliere – Dott. SARACENO Rosa Anna – Rel. Consigliere – Dott. CASA Filippo – Consigliere – ha Continua …