Apre un profilo falso su Facebook (intestato alla persona offesa) per poi mandargli un messaggio intimidatorio. Condannato per minacce e sostituzione di persona (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 14 luglio 2021, n. 27063).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. MICCOLI Grazia – Presidente Dott. BELMONTE Maria Teresa – Consigliere Dott. PISTORELLI Luca – Rel. Consigliere Dott. CAPUTO Angelo – Consigliere Dott. BRANCACCIO Matilde – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto Continua …

Incostituzionale la norma che obbliga il giudice a punire con il carcere il reato di diffamazione a mezzo stampa (Corte Costituzionale, Sentenza 12 luglio 2021, n. 150).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giancarlo CORAGGIO; Giudici: Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, Giovanni AMOROSO, Francesco VIGANÒ, Luca ANTONINI, Stefano PETITTI, Angelo BUSCEMA, Emanuela NAVARRETTA, Maria Rosaria SAN GIORGIO, ha pronunciato la seguente SENTENZA nei giudizi di Continua …

Dare dello stupido ed incompetente all’avvocato della sorella, costa una condanna per diffamazione (Corte di Cassazione, Sezione V Penale, Sentenza 21 giugno 2021, n. 24218).

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUINTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ZAZA Carlo – Presidente Dott. BRANCACCIO Matilde – Consigliere Dott. PISTORELLI Luca – Consigliere Dott. FRANCOLINI Giovanni – Rel. Consigliere Dott. CAPUTO Angelo – Consigliere ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso proposto da: Continua …